I contributi per la Memoria del Novecento

I contributi per la Memoria del Novecento

La Memoria storica va sempre rinnovata, per non commettere nuovamente gli errori del passato.

Per continuare l’attività di documentazione e ricordo per le generazioni, ai sensi della nuova legge regionale (n.3/2016) sulla Memoria del Novecento, la Regione premia tutti i soggetti no profit che propongono dei percorsi per valorizzare la storia e l’identità del passato.

Ora sono state pubblicate le graduatorie dei progetti per il 2017 sulle attività di valorizzazione della storia del Novecento in Emilia-Romagna, e sono stati approvati i contributi rivolti a Istituzioni e Associazioni senza fine di lucro per l’importo di 196.000,00 euro. Per i Comuni le Unioni di Comuni i contributi ammontano a 128.000,00 euro.

L’elenco completo dei beneficiari è all’interno della delibera e sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale telematico della Regione Emilia-Romagna.